Menu

×
Samuel Wilkinson Designer

Samuel Wilkinson fonda il suo studio in Londra nel 2007 e un anno dopo completa il suo più grande lavoro fino ad oggi, L’arbre de Flonville a Losanna, in Svizzera. E’ stato il primo di una serie di grandi progetti come parte della rigenerazione di una vecchia area industriale, Le Flon. L’opera è costituita da una piazza della città contemporanea con un albero di metallo scultoreo di 16m circondato da panche Racine che si siedono su un pavimento in gomma rossa. Il progetto più riconosciuto di Samuel fino ad oggi è la Plumen 001. La scultorea lampadina a basso consumo ha raggiunto fama internazionale. Ha raccolto il primo premio dal Design Museum di Londra di ‘2011 Progettazione of the Year’ e altamente ambita ‘Matita nera’ dalla D & AD. Oggetto in mostra permanente presso il Moma, il V & A e Cooper-Hewitt. L’impegno di Samuel Wilkinson e l’entusiasmo per la progettazione di oggetti e spazi interessanti è evidente nel suo lavoro, sempre cercando di aggiungere un nuovo approccio dinamico sia in forma che in funzionalità. Il lavoro dello studio si diversifica attraverso varie discipline, dai prodotti di consumo agli interni, alla sfera pubblica.

Top