payoff

Sin dal 1989, anno della sua fondazione, Horm.it crea emozioni trasformando gli spazi del vivere in ambienti unici ed esclusivi, ma al contempo accoglienti, ospitali e funzionali. I valori che contraddistinguono il marchio sono il design, affidato ad architetti e designers di fama internazionale, la passione che è il motore dell’intero processo generatore delle idee, e infine la casa, intesa come ambiente privato o commerciale, destinazione di tutti i prodotti della collezione. Nello scenario del design dell’abitare, Horm.it afferma la propria identità attraverso due approcci progettuali distinti, proponendo sia forme pure e funzionali che vere e proprie sculture domestiche, collocabili in quel sottile confine che divide la serialità dall’arte. Il legno, protagonista della storia di Horm.it, è affiancato dal vetro, dalle pietre e dai metalli che insieme si bilanciano in una logica estetica dalle tonalità neutre del bianco e del nero, in contrappunto alle possibilità opzionali dei colori laccati.

La collezione ha come denominatore comune l’esclusività, che nei suoi diversi frangenti è dichiarata da tecnologie raffinate o meccanismi invisibili, ed è sempre contraddistinta dalla precisione artigianale e dalla cura del dettaglio. Con la sua ampia collezione di oltre 70 prodotti, declinati in varie misure e finiture, Horm.it è in grado di creare ambientazioni living complete, dalla sala da pranzo allo studio, dalla camera da letto al soggiorno. Ma soprattutto, con i suoi arredi, connubio di semplicità, arte e innovazione, Horm.it offre ai più esigenti un ambiente domestico essenziale ma al contempo ricercato, conferendo ad ogni abitazione un carattere di unicità ed esclusività.

In aramaico antico la parola “horm” significa “recinto sacro con diritto di asilo”. Questo recinto, metaforicamente costruito e accudito nel Nord-Est d’Italia, a pochi chilometri dalla città di Pordenone, accoglie grandi maestri dell’architettura contemporanea, artisti di fama internazionale e poliedrici designers che, grazie all’esperienza tramandata di generazione in generazione e all’amore per il legno degli artigiani del luogo, contribuiscono allo sviluppo di prodotti dalla grande personalità che coniugano estetica, funzionalità e stupore. Tra gli architetti e designers che collaborano con l’azienda si annoverano: Mario Bellini, Mario Botta, Steven Holl, Toyo Ito, Matteo Thun, Karim Rashid, Todd Bracher, Sebastian Errazuriz, Ilaria Marelli, Salvatore Indriolo, Meneghello Paolelli Associati. Il marchio, nato nel 1989, ha conquistato negli anni un’invidiabile serie d’importanti riconoscimenti internazionali, fra cui tre Compassi d’Oro (1998, 2004, 2008), due Chicago Athenaeum Good Design Award (2013, 2014), un Red Dot Award (2016) ed ha costruito un solido network globale di rivenditori esportando nel 2014 i suoi prodotti in oltre 70 paesi.